Chat with us, powered by LiveChat

Ondatlc, Intranet-Netzwerke und modernste Technologie, um die Anforderungen der Post-Covid-Neustartphase zu erfüllen

Milano e Finanza: articolo del 27 Maggio 2020

Telefonia e molti altri device all’avanguardia, per superare le congestioni e la lentezza della rete a seguito dell’esplosione delle connessioni per l’emergenza coronavirus. Il presidente della società Aldo Minucci: „Siamo anche per l’italia un partner affidabile, per ridurre la sempre più pericolosa dipendenza da major asiatiche e cinesi“.

Smartphone e molti altri device di raffinato design ‘made in Italy’ con tecnologia 4G e 5G che sono in grado di competere, in rapporto di qualità prezzo, con altri prodotti di fascia medio alta presenti sul mercato.

È quanto può garantire subito sul mercato italiano ONDATLC, società con sede in Austria che ha acquisito il brand Italiano Onda nel 2017, forte di due elementi molto signifi cativi sul piano della competitività, il primo strutturale, ed il secondo progettuale. E cioè, da un lato, il rapporto privilegiato di partnership con Compal, gigante multinazionale della tecnologia con base tra Taiwan e gli Stati Uniti (64.000 dipendenti, 13.000 ingegneri, un fatturato nel 2018 di otre 34 mld di dollari) che rende ONDATLC una tra le prime società in Europa capaci di fornire la piattaforma dati 5G, e dall’altro lo slancio progettuale che la proietta sul mercato italiano, con l’idea di creare a livello nazionale un nuovo ‘hub’ articolato in due poli, uno a Trieste per l’assemblaggio di componenti ad alta tecnologia per il mondo della telefonia, e l’altro a Roma per l’aspetto ingegneristico, di ricerca e innovazione.

„Siamo in grado di fornire strumenti assolutamente all’altezza alle esigenze attuali, dopo l’esplosione delle connessioni a livello mondiale per l’emergenza Covid-19 – spiega il presidente, Aldo Minucci – con un vantaggio competitivo in termini di prezzo, pur collocandosi i nostri nuovi prodotti nella fascia media di mercato.“

La tecnologia di ONDATLC: la prima società a lanciare sul mercato un modem dati 5G con ultima generazione di chipset Qualcomm x55, l’ideale per aumentare la portata e la velocità delle connessioni.

Renato Tomasini, CEO di ONDATLC, che da 30 anni si occupa di telecomunicazioni (per Motorola, Siemens, poi direttore generale di LG), spiega che la società, la quale conta di proporre nel 2° semestre del 2020 sul mercato internazionale ben tre tipologie di prodotto con tecnologia 5G ivi compreso uno smartphone, è un partner assolutamente affidabile per alcuni plus che è in grado di offrire.

Newsletter

Subscribe to our newsletter and get all the latest news, updates and exclusive offers.

© 2020 Allright reserved - Onda TLC Gmbh - Privacy Policy - Cookie Policy